Napoli_Verona 6-2: rivisitazione in chiave ironica di 5 e 1/2 tifosi napoletani allo stadio

Perchè Gonzalo Higuaìn e Marek Hamsik dopo sette giornate di campionato non hanno segnato ancora una rete?

E’ stato Josè Maria Callejon a pagare qualche fatucchiera per stregare i due bomber e prendersi il titolo di cannoniere partenopeo?

Rafa Benitez è più attaccato ai suoi giocatori o ad un bel piatto di pasta?

A svelare questo mistero, il 26 ottobre 2014, sono stati chiamati cinque tifosi e mezzo storici napoletani ed addirittura da Ruvo del Monte: Pietro Graziano, Angelo Simone, Giuseppe Simone, Nicola Mira, Pietro Mira, con Rosetta Serra, neutrale, divisa tra i due figli: Nicola Napoletano e Raffaele Juventino.

Si arriva a Napoli intorno alle 15.30, parcheggio vicino la famosa Edenlandia per distrarsi un pò prima dell’incontro, ma il parco giochi è chiuso: primo triste indizio.

Ci si incammina verso lo stadio e prima di entrare si pensa a fare uno spuntino da McDonald, c’è un’offerta prendi tre e paghi due, ma quando andiamo alla cassa ci dicono che l’offerta vale per le partite successive, probabilmente ci hanno riconosciuto: secondo triste indizio.

Allora ci facciamo coraggio e decidiamo di entrare allo stadio, manca circa un’ora e mezza al fischio d’inzio: prendiamo posto nei distinti superiori; si avvicina un signore e ci dice “s’ ogg’ nun vincimm a cà nà scit” (se oggi non vinciamo da quà non uscite), probabilmente le nostre schede segnaletiche erano già state distribuite; ma noi ci mostriamo compatti, sicuri del fatto nostro, senza mostrare segni di paura.

Ecco le squadre scendono in campo, il Napoli si raduna a grappolo per una sorta di rito scaramantico, la partita ha inizio: batte il Verona, non passano neanche 30 secondi ed il Napoli è in svantaggio: terzo triste indizio.

Tutti ci guardano, ormai pensano che più che indagare siamo dei veri e propri iettatori, noi con ampi gesti facciamo capire che la partita è appena iniziata.

Intanto elicotteri della polizia ed aerei provinienti da Capodichino intasano i cieli sopra lo stadio, si sente una strana puzza, no no, nessuno di noi si era fatto sotto, era solo un petardo inesploso.

Benitez si alza dalla panchina, e l’attenzione si sposta su di lui con frasi irripetibili, quella più dolce, e l’unica citabile, è: Purptton (polpettone).

Il Napoli rischia di prendere la seconda rete, i minuti passano ed ad un certo punto ci sembra di sentire gridare da tutto lo stadio: Higuaìn, Higuaìn, invece a sentir bene, tutti rivolti verso di noi dicevano: iatvìn o v’accirimm (andatevene o vi ammazziamo): fu quello l’unico momento in cui abbiamo avuto paura; Nicola invece ripeteva tra se e se: chi u vol sntì a fratm, non si dava pace per il fratello juventino che lo avrebbe deriso.

Mentre la folla si stringeva attorno a noi, ecco un angelo scende da cielo, è lui Marek che segna allo scadere del primo tempo la rete del pareggio, il primo si è sbloccato: il paliatone è rimandato.

Nell’intervallo ci riuniamo in una preghiera collettiva, neanche il tempo di finirla che già inizia il secondo tempo: i primi trenta secondi passano, meno male non succede nulla.

Passano i minuti e Marek si ripete, 2-1 ed è apotesi, i più contenti siamo noi che ci abbracciamo quasi increduli, pensando di aver scampato il pericolo, ma così non è ed il Verona pareggia quasi subito 2-2.

A questo punto si sente in grido dalla folla: “ni cacat proprio, i cunt i facimm a fin, Avevan vnì a Potenza a romp u….” (non li pensate proprio, i conti li facciamo alla fine, dovevano venire da Potenza a rompere….), neanche il tempo di sprofondare che un altro angelo scende dal cielo, questa volta è Gonzalo che segna il 3-2: anche il secondo si è sbloccato.

A ritmo serrato segnano ancora Callejon 4-2 ed altre due reti di Gonzalo per il definitvo 6-2.

Alla fine la gente si ricrede e ci osanna con la folla grida: tutti a Ruvo del Monte, ma noi “arò iat, statv i cas vost, nun tinimm arò metterv” (dove andate, statevi alle case vostre, non abbiamo dove mettervi) e tutto si conclude con una grande risata ed un lungo applauso.

Abbiamo passato veramente una giornata intensa ed indimenticabilie, almeno per oggi ci godiamo questa vittoria.

Il gruppo tifosi (scusate per la cattiva traduzione in napoletano){jcomments on}

 

Alcuni fotogrammi della trasferta a Napoli
(cliccare sulla foto o sulla scritta per ingrandire)

Il campo di battaglia prima
del fischio d’inizio


Gli steward che avrebbero
dovuto dividere le tifoserie
ma i veronesi sono a casa

I nostri eroi seduti
nei distinti superiori non cedono
alle tentazioni di bibite e panini

Il mitico è  sempre in agguato


I cieli sopra lo stadio
sono affollati

I distinti cominciano a riempirsi
ed i nostri eroi vengono
guardati con sospetto

Gli aribitri si riscaldano: per loro
una serata relativamente tranquilla


Il Napoli  durante gli esercizi
preliminari di riscaldamento

La mascotte dell’arbitro prende
il pallone di inizio gara


Rito scaramantico:
servirà a qualcosa?


L’arbitro Gervasoni fischia
l’inizio partita


Mamma mia, sono passati trenta
secondi ed il Verona già esulta:
0-1 e palla a centro


Benitez esce dalla cucina, scusate;
dalla panchina per dare disposizioni
ai suoi giocatori

Dopo 45 minuti il 1° si sblocca:
Marek Hamsik 1-1


Una delle due curve durante
l’ntervallo

Inizia il 2° tempo, e che Dio ce
la mandi buona

Il portiere Rafael, quello del Verona
si accinge a battere dal fondo

E anche il 2° si sblocca:
Gonzalo Higuaìn 3-2

Non poteva mancare la firma del
capocannoniere:
Josè Maria Callejon 4-2

Si chiude la serie 6-2 con il rigore
di Gonzalo, tripletta e pallone
a casa: troppa grazia

I saluti finali
30
0

Post Correlati

Lascia una Risposta

Categorie

Instagram

🔴Mandateci i vostri scatti.
🟡Saranno pubblicati sulla nostra pagina. 
🟢Fateci vedere con i vostri occhi Ruvo!

" credo che si guardasse sempre il cielo, si finirebbe per avere le ali."
19 ottobre. Live.

#live #ViaVerdi #paesaggioitaliano #scatti

🔴Mandateci i vostri scatti.
🟡Saranno pubblicati sulla nostra pagina.
🟢Fateci vedere con i vostri occhi Ruvo!

" credo che si guardasse sempre il cielo, si finirebbe per avere le ali."
19 ottobre. Live.

#live #ViaVerdi #paesaggioitaliano #scatti

30
0
4 giorni fa
View on Instagram |
1/9
"Ci sono luoghi che se non cammini non vedresti mai"
#ruvodelmonte #nature #green

"Ci sono luoghi che se non cammini non vedresti mai"
#ruvodelmonte #nature #green

30
0
5 giorni fa
View on Instagram |
2/9
" dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita"
Buongiorno

" dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita"
Buongiorno

30
0
2 settimane fa
View on Instagram |
3/9
Il mio paese è là dove passano le nuvole più belle.
(Jules Renard)

Il mio paese è là dove passano le nuvole più belle.
(Jules Renard)

30
0
3 settimane fa
View on Instagram |
4/9
" Tra le vie del borgo" 
29 Luglio 2021.
Passeggiata culturale tra le vie del borgo
Grazie per la numerosa partecipazione. 
@archeoclubdelvulture 
Foto di @exibarte_alberto_nigro
..........................................
#ruvodelmonte #centrostorico #passeggiata
" Tra le vie del borgo" 
29 Luglio 2021.
Passeggiata culturale tra le vie del borgo
Grazie per la numerosa partecipazione. 
@archeoclubdelvulture 
Foto di @exibarte_alberto_nigro
..........................................
#ruvodelmonte #centrostorico #passeggiata
" Tra le vie del borgo" 
29 Luglio 2021.
Passeggiata culturale tra le vie del borgo
Grazie per la numerosa partecipazione. 
@archeoclubdelvulture 
Foto di @exibarte_alberto_nigro
..........................................
#ruvodelmonte #centrostorico #passeggiata
" Tra le vie del borgo" 
29 Luglio 2021.
Passeggiata culturale tra le vie del borgo
Grazie per la numerosa partecipazione. 
@archeoclubdelvulture 
Foto di @exibarte_alberto_nigro
..........................................
#ruvodelmonte #centrostorico #passeggiata

" Tra le vie del borgo"
29 Luglio 2021.
Passeggiata culturale tra le vie del borgo
Grazie per la numerosa partecipazione.
@archeoclubdelvulture
Foto di @exibarte_alberto_nigro
……………………………………
#ruvodelmonte #centrostorico #passeggiata

30
0
3 mesi fa
View on Instagram |
5/9
"L'arte oltre le barriere" 
Il riscatto della bellezza.
Incontro a più voci per parlare di  arte e disabilità, con mostra personale di pittura, dell'artista Saverio Muscio.
SAVE THE DATE
23 LUGLIO. 
CENTRO POLIVANTE Ruvo del Monte.
#prolocobasilicata @proloco_unpli 
#disabilità #artista #incontri

"L'arte oltre le barriere"
Il riscatto della bellezza.
Incontro a più voci per parlare di arte e disabilità, con mostra personale di pittura, dell'artista Saverio Muscio.
SAVE THE DATE
23 LUGLIO.
CENTRO POLIVANTE Ruvo del Monte.
#prolocobasilicata @proloco_unpli
#disabilità #artista #incontri

30
0
3 mesi fa
View on Instagram |
6/9
🌄
Ruvo del Monte (Pz) 
°
°
°
#ruvodelmondo #ruvodelmonte #ruvo #sunset #basilicata #lucania #lucaniagram #igeritalia #igersbasilicata #italia #italy #fotografia #foto #fotodelgiorno #primafoto #primopost #basilicataturistica #basilicataphotos #basilicatadascoprire #borghipiùbelliditalia #tramonto #visitbasilicata

🌄
Ruvo del Monte (Pz)
°
°
°
#ruvodelmondo #ruvodelmonte #ruvo #sunset #basilicata #lucania #lucaniagram #igeritalia #igersbasilicata #italia #italy #fotografia #foto #fotodelgiorno #primafoto #primopost #basilicataturistica #basilicataphotos #basilicatadascoprire #borghipiùbelliditalia #tramonto #visitbasilicata

30
0
1 anno fa
View on Instagram |
7/9
Come un dipinto.
🖼️
Via Crispi, Ruvo del Monte (Pz). 
Grazie @denjagaia per la bellissima foto.
°
°
°
#ruvodelmondo #ruvodelmonte #ruvo #pic #basilicata #lucania #lucaniagram #igeritalia #igersbasilicata #italia #italy #fotografia #foto #fotodelgiorno #primafoto #primopost #basilicataturistica #basilicataphotos #basilicatadascoprire #borghipiùbelliditalia #borghitalia

Come un dipinto.
🖼️
Via Crispi, Ruvo del Monte (Pz).
Grazie @denjagaia per la bellissima foto.
°
°
°
#ruvodelmondo #ruvodelmonte #ruvo #pic #basilicata #lucania #lucaniagram #igeritalia #igersbasilicata #italia #italy #fotografia #foto #fotodelgiorno #primafoto #primopost #basilicataturistica #basilicataphotos #basilicatadascoprire #borghipiùbelliditalia #borghitalia

30
0
1 anno fa
View on Instagram |
8/9
Altro bellissimo disegno di @nicola.mira, questa volta su una cassetta Enel.
Corso Italia, Ruvo del Monte (Pz)
°
°
°
#ruvodelmondo #ruvodelmonte #ruvo #pic #basilicata #lucania #lucaniagram #igeritalia #igersbasilicata #italia #italy #disegno #artista #art #basilicataturistica #basilicatadascoprire #borghipiùbelliditalia #primopost #instalike #potenza #wonderful_places #primafoto

Altro bellissimo disegno di @nicola.mira, questa volta su una cassetta Enel.
Corso Italia, Ruvo del Monte (Pz)
°
°
°
#ruvodelmondo #ruvodelmonte #ruvo #pic #basilicata #lucania #lucaniagram #igeritalia #igersbasilicata #italia #italy #disegno #artista #art #basilicataturistica #basilicatadascoprire #borghipiùbelliditalia #primopost #instalike #potenza #wonderful_places #primafoto

30
0
1 anno fa
View on Instagram |
9/9

Spot Proloco Ruvo

Archivi

Commenti recenti

    Le nostre Nuove Storie

    11
    11
    11
    11
    11
    11
    11
    11
    11